Rabbini Italiani

4 Kislev 5779

Elia Samuele Artom

Elia Samuele ArtomRav Elia Samuele Artom, הרטום, אליה שמואל בן מנחם עמנואל יהושע, nasce a Torino il 15.6.1887. Consegue i titoli rabbinici “Semikhà” presso il Collegio Rabbinico Italiano di Firenze, il titolo di Maskil nel 1908 e quello di Chakham ha-shalem nel 1912. E’ prima Vice- Rabbino di Ferrara, e poi Rabbino presso le comunità di Torino, Tripoli (Libia, dal luglio 1920 – 1923), Alessandria (1924-1926) e di Firenze (dicembre 1926 – settembre 1934).

Dall’ottobre 1933 al giugno 1934 insegnò a Tel Aviv. E’ stato Insegnante del Collegio Rabbinico Italiano di Firenze tra il 1924 e il settembre 1933 e direttore del Collegio Rabbinico Italiano di Roma dal dicembre 1935 fino al novembre del 1937 e di nuovo dal dicembre 1938 al settembre 1939.

Nel settembre 1939 si trasferì in Eretz Israel. Insegnò successivamente alla Scuola Margulies di Torino dal 1953 al 1955 ed al Collegio Rabbinico Italiano di Roma fal 1963 al 1965.

Muore a Roma il 25.2.1965 ed è stato sepolto a Gerusalemme.

(bibliografia A. Piattelli – RMI 2012)

«

»