Rabbini Italiani

29 Adar 5777

Samuele Pacifici

Rav Samuele Pacifici, di Moshé Roberto e Giuditta Passigli.

Nasce a Firenze il 28.03.1878.samuele-pacifici

E’ cugino del Rabbino Alberto Pacifici e del Rabbino Alfonso Pacifici, ed è zio del Rabbino Riccardo Pacifici.

Nel 1898 consegue il titolo di Maskil presso il Collegio Rabbinico Italiano di Firenze dove è Chazan presso la Sinagoga Centrale in via Farini.

Dal 1900 al 1909 si trasferisce, su richiesta del Rabbino Dario Disegni, a Torino dove svolge il ruolo di Chazan, Shochet e Bodek.

Dal 1909 al 1944, su richiesta del Rabbino Sonnino, assume il titolo di Vice Rabbino, mantenendo le sue funzioni di Chazan, Shochet e Bodek.

Viene arrestato a Firenze e detenuto a Fossoli, da li deportato il 05.04.1944 ad Auschwitz, dove viene ucciso il 10.04.1944 al suo arrivo.

(U. Abenahim – Piacenza – Famiglia Giorgio Pacifici )

«