Rabbini

12 Tishri 5781

Presenza di Dio

Non vi è nessuno spazio che sia privo della presenza di Dio, perché è scritto: (Isaia 6, 3) “Tutta la terra è piena della Sua gloria”. Come ci insegnano i nostri Padri: “Dio ricolma tutto l’universo e circonda tutto l’universo”. Nessuno dunque, chiunque esso sia e qualunque cosa faccia, può affermare di essere privo della presenza di Dio. Perché, come ci insegnano i nostri Maestri, si può trovare una scintilla del divino in tutto ed in ogni cosa. Questo perché senza la presenza di Dio nulla può esistere.

(Rabbì Nachman di Breslaw, in Likutè Moharàn 33, 2)

«

»