Rabbini

8 Nisan 5780

Reshimu.

Reshimu. Termine ebraico che indica una traccia lasciata, un’impronta un’impressione. Secondo la Kabbalà lo spazio svuotato dalla luce divina ne conserva un’impressione originaria, mantenendo l’impronta del Creatore.

 

«

»