Rabbini

29 Elul 5780

Guidare consapevolmente

La capacità di comandare non ha tanto a che fare con il successo accademico, quanto piuttosto con il modo in cui si è capaci di guidare consapevolmente la propria vita. Rabbì Yosè diceva: “quando un pastore applica consciamente le proprie capacità nel guidare le proprie pecore, diventa piu’ vicino a ricevere la nomina divina a guida spirituale”.

(Sefèr ha-Zohar, vol. 2 f.20)

«

»