Rabbini

8 Tishri 5781

Aramaico

Aramaico. Termine che deriva dall’ebraico aram, nome biblico della Siria. Indica una lingua semitica parlata durante l’era volgare in Siria ed in Mesopotamia. Gli studiosi distinguono: un aramaico antico riferito alle iscrizioni che vanno dal secolo IX° al VI° a.E.V., al quale si apparenta l’aramaico egiziano e un aramaico biblico che si riscontra in diversi testi biblici.

«

»