Rabbini

19 Tammuz 5780

Aramaico

Aramaico. Termine che deriva dall’ebraico aram, nome biblico della Siria. Indica una lingua semitica parlata durante l’era volgare in Siria ed in Mesopotamia. Gli studiosi distinguono: un aramaico antico riferito alle iscrizioni che vanno dal secolo IX° al VI° a.E.V., al quale si apparenta l’aramaico egiziano e un aramaico biblico che si riscontra in diversi testi biblici.

«

»