Rabbini Italiani

21 Elul 5779

Una scala poggiata sulla terra

L’uomo deve dirigere la propria comprensione a questo, che egli è una scala poggiata sulla terra, con la sommità che tocca il cielo, sicché tutti i suoi atti, faccende e discorsi formano delle tracce nel mondo superiore.

(Il Baal Shem Tov)

«

»