Rabbini Italiani

25 Adar 5777

Shlomò da Urbino

Rabbì Shlomò di Avrahàm da Urbino, visse nell’ultima parte del XV sec. ed all’inizio del XVI sec.

Nel 1500 completò il suo Ohèl Moèd (la tenda della radunanza), un lavoro lessicale sui sinonimi della lingua ebraica, che dedicò al Maestro Ovadià. Il libro fu stampato a Venezia nel 1548 e ristampato dal Willheimer con note di Heidenheim e Dukes a Vienna nel 1881.

Non abbiamo notizie riguardo alla sua vita.

(bibliografia N. Pavoncello – Letteratura Ebraica in Italia 1963)

«

»