Rabbini Italiani

2 Tammuz 5777

Renderemo conto

In futuro dovremmo render conto dinnanzi al Santo Benedetto Egli Sia, il Creatore del cielo e della terra, di tutti i piaceri che ci siamo voluti concedere, che ci siamo potuti concedere e che avevamo la possibilità di concederci, anche se non lo abbiamo fatto. (Rabbì Zecharià, Talmud di Gerusalemme, trattato di Kidushìn fine del cap. 4)

«

»