Rabbini Italiani

2 Sivan 5777

Gur Ariè ha-Levi Finzi

Rav Gur Ariè ha-Levi Finzi, fu Rabbino a Mantova alla fine del 1600, inizio del 1700.

Fù discepolo del grande Rabbino Kabalista Rabbì Moshè Zacuto.

Compilò un dotto commento alle quattro sezioni dello Shulchàn ‘Aruch (Or ha-Chaim, Yorè Deàh, Choshen Mishpat Evèn ha-Ezèr), pubblicato postumo nel 1721- 23 a Mantova più volumi dal figlio del fratello, Gur Ariè di Binymin Finzi.

Nel suo commento riporta responsi inediti di Rabbini italiani. La sua edizione dello  Shulchàn ‘Aruch èparticolarmente pregiata perché in essa furono corretti gli errori di stampa delle edizioni precedenti.

Riguardo alla sua vita non ci sono pervenute informazioni.

«

»