Rabbini Italiani

26 Iyar 5777

Issrù Chag

Issrù Chag. E’ il giorno feriale che segue i giorni di festa. Viene chiamato così perché è scritto. “Legate con funi la vittima del sacrificio (la festa) fino agli angoli dell’altare” (Talmud Babilonese Trattato di Sukkà 45b). Cioè chi aggiunge un altro giorno alla festa e la onora con cibo e vino, è come se avesse portato un sacrificio.

«

»