Rabbini Italiani

24 Av 5779

Gustavo Bonaventura Castelbolognesi

Gustavo Bonaventura CastelbolognesiRav Gustavo Bonaventura Castelbolognesi, קאסטלבולונייזי, מזל טוב ישי בן גור אריה, figlio di Leonello, nasce a Modena il 8.9.1884.

Riceve il primo titolo Rabbinico di “Maskil” nel 1904 al Collegio Rabbinico Italiano di Firenze, e consegue la “Semikhà” con il titolo di “Chakham ha-Shalem” il 22.12.1913 sempre a Firenze.

È  Rabbino di Cuneo dal 1909 al 1914, vice-Rabbino di Ferrara dal 1914 al 1916). Diviene Rabbino Capo di Ferrara  dal febbraio 1916 al 1924, di Padova  dal giugno 1924 al 1933, di Tripoli dal novembre 1933 – al maggio 1935 e di Milano dall’ottobre 1935 al 1943. È segretario dell’Assemblea dei Rabbini d’Italia e poi diviene membro della Consulta Rabbinica.(vedi archivio CEM preso CDEC Milano)

Muore a Milano il 25.7.1947, e viene sepolto al cimitero Maggiore di Milano.

Altre immagini

(bibliografia A. Piattelli – RMI 2012)

.

«

»