Rabbini Italiani

28 Iyar 5777

Gli opposti

Sappi che è possibile conoscere ogni cosa dal suo opposto. Così come la faccia oscura della luna può farci comprendere quella bianca che ne è l’opposto, ogni cosa ha il suo contrario. Bene e male, giorno e notte, uomo e donna, e così via. Da un singolo elemento si può comprendere ciò che gli è opposto. Inoltre come è ben noto gli opposti si attraggono, ma solamente quando si ha la conoscenza degli opposti si potrà comprendere l’Unicità.
(Rav David E. Sciunnach)

«

»