Rabbini Italiani

16 Tammuz 5779

Esseri dotati di un’anima

Tutte le stelle e i pianeti sono esseri dotati di un’anima, ricchi di sapienza e di pensieri. Essi sono entità viventi, e sono consapevoli del loro Creatore. Ciascuno di essi, secondo la propria posizione e grandezza, proclama lode e gratitudine al Creatore allo stesso modo degli angeli. E così come sono consapevoli di Dio, essi sono anche consapevoli di se stessi. La consapevolezza delle stelle e dei pianeti è inferiore a quella degli angeli e superiore a quella degli uomini.

(Rambam, Mishnè Torà, Hilchot Yesodè ha- Torà 3, 9)

«

»