Rabbini Italiani

2 Tammuz 5777

Eliàhu da Ferrara

Rabbì Eliàhu da Ferrara, visse a cavallo tra il quattordicesimo ed il quindicesimo secolo. In tarda età volle trasferirsi in Terra d’Israele con suo figlio e suo nipote, che però morirono lungo il viaggio.

Giunto a Gerusalemme nel 1434, fu nominato Rabbino e Maestro della città, e ricevette numerosi quesiti rituali perfino da Alessandria d’Egitto e da Damasco, che pure ospitavano all’epoca illustri Maestri.

Ci è pervenuta una sua lettera alla famiglia a Ferrara, nella quale racconta le avventure del suo viaggio e descrive le condizioni della Terra d’Israele in quel periodo.

«

»