Rabbini Italiani

2 Tammuz 5777

Chizkiyà Tranquillo Corcos

Rabbì Chizkiyà Tranquillo Corcos, Rabbino a Roma nella prima metà del diciassettesimo secolo, si distinse nella sua opera in difesa degli Ebrei d’Italia ed in particolare di Roma. Alcune sue Teshuvòt sono citate in diversi testi contemporanei, come nel “Be’èr ‘Esek” di Rabbì Shabbethày Beèr di Yerushalaim (pubblicato a Venezia nel 1674). Morì nel 1650. Suo nipote fu Rabbì Chizkiyà Tranquillo Vita Corcos, figura di spicco del Rabbinato romano a cavallo tra diciassettesimo e diciottesimo secolo.

«

»