Rabbini Italiani

21 Elul 5779

Azazèl

Azazèl. E’ un nome proprio, ma riguardo la sua vera natura esistono soltanto teorie. Alcuni Maestri tra cui il Radàk, dicono che indica una regione montagnosa, forse nei dintorni del Sinai. Altri, il Targùm Yonathàn ed il Sifra, sostengono che il termine indichi uno strapiombo roccioso dal quale veniva fatto precipitare il capro espiatorio sul quale era stata estratta la sorte che lo destinava a essere caricato dei peccati del popolo d’Israele.

«

»