Rabbini Italiani

2 Sivan 5777

Avrahàm Provenzali

Rabbì Avrahàm di David Provenzali (o Provenzale) visse nel XVI sec.

Fu Rabbino nelle Comunità di casale Monferrato e Mantova.

Ottimo Talmudista fu Maestro di ‘Azaryà De Rossi e di Avrahàm Portaleone. Quest’ultimo ebbe a definirlo “l’eccellenza più eminente della generazione, …….. Capo dell’accademia e cabbalista, medico e filosofo divino”.

Il Portaleone svolse con lui non solo studi talmudici, ma anche studi di latino e logica. Del Provenzali si sa che visse a lungo, ed ancora nel 1608 compare la sua firma su una decisione rituale.

Niente si sa invece della sua linea d’insegnamento, di luiabbiamo una poesia, intorno all’opera Orach Chayìm (la via della vita).

(bibliografia N. Pavoncello – Letteratura Ebraica in Italia 1963)

«

»