Rabbini Italiani

15 Tammuz 5779

Aramei

Aramei. Popolazione di stirpe semitica (discendente da Aram, uno dei figli di Sem), stanziatasi nella Mesopotamia settentrionale nel II° millennio a.E.V. Fondatori di diversi Principati indipendenti sulle rive del fiume Eufrate e in Siria, intorno al sec. X° a.E.V., furono soggiogati dagli Assiri. La loro lingua, l’aramaico, si impose al punto da sostituire perfino l’ebraico, e divenne la lingua parlata in terra d’Israele.

«

»